Conoscenza storica e coscienza morale in Pietro Piovani

Autores

  • Fabrizio Lomonaco Università degli Studi di Napoli

DOI:

https://doi.org/10.14393/REVEDFIL.issn.0102-6801.v27n53a2013-p105a136

Palavras-chave:

Conocenza storica, coscienza morale, filosofia, individualità

Resumo

*Professore ordinario di Storia della Filosofia Moderna nell'Università degli Studi di Napoli "Federico II".

Conoscenza storica e coscienza morale in Pietro Piovani

Riassunto: Questo saggio discute i volume di libro di Pietro Piovani Conoscenza storica e coscienza morale. Non è una semplice raccolta di saggi (apparsi per la prima volta dal 1959 al 1965), perché c'è un'unità profonda delle pagine data da un interno filo conduttore identificato con la meditazione sul problema della specificità del conoscere, sulle sue conseguenze, tra cui emerge, dunque, la lenta maturazione novecentesca di un senso nuovo della storicità. Nella crisi dei valori assiologici il filosofo napoletano dedica particolare attenzione all'oggetto dello scandalo, l'individualità e pone la questione di partenza comune all'esistenzialismo e alla fenomenologia: la datità primaria dell'ordine, come l'individualità di ordinazione, osservato da Ernst Troeltsch in Der Historismus und seine Probleme. Alle radici del nuovo storicismo in senso critico è il tentativo di dinamicizzare la datità del soggetto nella costitutiva "situazionalità" storica. Nell'individualità come "insolubile mistero" della vita è racchiuso un nucleo di umanità in espansione che il soggetto moderno (leibniziano e non cartesiano) ha lasciato in eredità allo Storicismo (da Schleiermacher a Meinecke) in coerenza con un processo di oggettivazione attraverso il quale l'esistente si autocostruisce quale doveroso-necessario ampliarsi e perfezionarsi.

Parole chiave: Conocenza storica. Coscienza morale. Filosofia. Individualità.

Conoscenza storica e coscienza morale in Pietro Piovani

Abstract: This paper discusses about an important Book of Pietro Piovani Historical Knowledge and moral Consciousness. It isn't a simply collection of essays (appeared for the first time from 1959 to 1965), because there is a profound unity in its pages given by the meditation on a specific problem of the knowledge and its consequences, among whom, hence, the slow maturation in the twentieth century of a new sense of the historicity. In the crisis of axiological values the Neapolitan philosopher pays particular attention to the subject of scandal, the individuality and to the question of the common basis of existentialism and phenomenology: the primary givenness of the order as the individuality ordering, observed by Ernst Troeltsch in Der Historismus und seine Probleme. At the root of the historicism in a critical sense is the attempt to dynamize the givenness of the subject in the constitutive "situational" and historical activity. Individuality as "insoluble mystery" of life is contained a core of humanity expanding the modern subject (Leibnizian and Cartesian) bequeathed to the critical Historicism (from Schleiermacher to Meinecke), in line with a process of objectification through which the existing building up of itself as a duty-must expand and improve.

Keywords: Historical knowledge. Moral consciousness. Philosophy. Individuality.

Data de registro:28/10/2012

Data de aceite:28/01/2013

Downloads

Não há dados estatísticos.

Biografia do Autor

Fabrizio Lomonaco, Università degli Studi di Napoli

Ordinario di Storia della Filosofia Moderna nell

Downloads

Publicado

2013-07-16

Como Citar

Lomonaco, F. (2013). Conoscenza storica e coscienza morale in Pietro Piovani. EDUCAÇÃO E FILOSOFIA, 27(53), 105–136. https://doi.org/10.14393/REVEDFIL.issn.0102-6801.v27n53a2013-p105a136